Montura

 

LA PRIMA NEVE

Image
Image
Image
Image
Image

La prima neve è quella che tutti in valle aspettano. Trasforma i colori, le forme, i contorni: seppellisce recinti e barriere. A dispetto della temperatura, la neve riscalda il cuore e apre inaspettate possibilità di comunicazione.

Dani non ha mai visto la neve: è nato in Togo ed è arrivato in Italia in fuga dalla guerra in Libia. È ospite di una casa di accoglienza a Pergine, paese trentino all'imbocco della Val dei Mocheni. Una spaccatura isolata tra i monti, tinta di larici, faggi e abeti, dove ancora qualcuno ricorda e parla un antico idioma germanico. Ha una figlia di un anno della quale non riesce a prendersi cura, a causa di un dolore profondo che lo blocca.

Pietro, un vecchio falegname e apicoltore della valle, invita Dani a lavorare nel suo laboratorio, nel maso di montagna in cui vive con la nuora Elisa e il nipote Michele. Il padre del ragazzo è morto da poco, lasciando un grande vuoto nella vita del figlio. Un disagio che questi sfoga nel perenne conflitto con la madre, mentre cerca supporto e amicizia nello zio Fabio.

È autunno: il bianco mantello prima o poi scenderà, non resta molto tempo per riparare le arnie e raccogliere la legna. In questo intervallo incerto dolori e silenzi si faranno occasioni per capire e conoscere. Giusto quanto basta perché foglie e alberi si preparino a cambiare: in questi brevi momenti e tra questi boschi Dani e Michele potranno imparare ad ascoltarsi.


REGIA: Andrea Segre
SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Marco Pettenello, Andrea Segre
CAST: Jean-Christophe Folly, Matteo Marchel, Anita Caprioli, Peter Mitterrutzner, Giuseppe Battiston, Paolo Pierobon, Leonardo Paoli, Lorenzo Pintarelli, Andrea Pennacchi, Roberto Citran
MUSICHE ORIGINALI: Piccola Bottega Baltazar
PRODOTTO DA: Francesco Bonsembiante e Marco Paolini per Jolefilm con Rai Cinema
DURATA: 105'
REALIZZATO CON IL SUPPORTO DI: Trentino Film Commission, Trentino Marketing Spa, Montura, Davide Orsoni, Direzione Generale per il Cinema – MiBAC

ANNO DI DISTRIBUZIONE: 2013

PREMI: Gran Premio Fiction, Premio del pubblico Annecy Cinéma Italien 2013