Montura

 

VERTICALMENTE DÉMODÉ

Davide Carrari - Manolo su Eternit

Image
Image

“Non è la via più difficile del mondo, è semplicemente la via “sportiva” più difficile che ho scalato". Ha una storia lunga e comincia quando mi sono chiesto la prima volta come potevano essere quei luoghi dove ogni sera andava a morire il sole.

Eternit, è nascosta proprio lassù, in un ambiente solitario e dimenticato di queste montagne, piccola e “verticalmente demodé” a metà fra i luoghi, dove sono nato e, quelli dove sono vissuto”: con queste parole e con le immagini della roccia della parete e di lui che la sta arrampicando Maurizio Manolo Zanolla racconta le proprie motivazioni ed emozioni ritrovando una via che aveva individuato molti anni prima con la quale aveva a lungo ritenuto impossibile confrontarsi.

Regia e fotografia: Davide Carrari
Anno di produzione: 2012
Durata: 22'
Tipologia: Cortometraggio
Paese: Italia
Produzione: L'Eubage Srl
Lingua: Italiano
Sottotitoli: Italiano, Italiano per non udenti, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo
Suono, Colonna sonora e postproduzione audio: Enrico Montrosset
Aiuto regia e montaggio: Mattia Marceca