Montura

 

CHINGELTEI - UNA GER PER TUTTI

Ulan Bator - Mongolia

Image
Image
Image
Image
Image

Il progetto UNA GER PER TUTTI è coordinato da David Bellatalla e dalla Croce Rossa della Mongolia ed è rivolto alle madri single don bambini disabili che vivono nel distretto Chingeltei della città di Ulan Bator (Mongolia).

L'obiettivo è quello di garantire un'abitazione, la sicurezza e l'assistenza medica sanitaria per i bambini, e di quello di sostenere le loro madri attraverso l'inserimento nel mondo del lavoro, finalizzato a garantire l'autogestione e l'auto sostentamento dei nuclei familiari.

L'antropologo David Bellatalla ha effettuato numerose ricerche etnografiche nel Centro e Sud America, in Asia e in Australia pubblicando libri, articoli scientifici e documentari. Dopo aver insegnato presso la UWA Univeristy di Perth (Western Australia), si è trasferito in Mongolia per insegnare Antropologia Culturale e Audio-visuale presso la Mongolian National University a Ulan Bator. Nel 2013 ha ricevuto la Medaglia d'oro da parte del Governo e della Croce Rossa mongola per le sue attività umanitarie e l'attenzione cha da più di 15 anni dedica ad aiutare i bambini orfani e abbandonati della capitale.

Montura Editing promuove il progetto "Una GER per Tutti" sostenendo la stampa e la distribuzione del libro Sull'Altopiano dell'Io sottile ed invitando i lettori ad una donazione respondabile a favore di NEED YOU ONLUS. Il libro può essere tovato negli Alpstation e nei punti di vendita Montura. Tutti i proventi derivanti dalla distribuzione del libro sono devoluti a NEED YOU ONLUS.

I versamenti a favore del progetto "Una GER per Tutti" potranno anche essere effettuati nei seguenti modi:

  • Bonifico bancario presso la Banca Fineco SPA con codice IBAN IT-06-D-0301503200000003184112 e causale Contributo Progetto UNA GER PER TUTTI
  • Versamento su c/c postale n. 64869910 intestato a NEED YOU ONLUS, Str. Alessandria 134 - 15011 Acqui Terme (AL), C.F. 90017090060 con causale Contributo Progetto UNA GER PER TUTTI.

 

Montura Editing in collaborazione a David Bellatalla

per sostenere il progetto UNA GER PER TUTTI

 

Libro: Sull'Altopiano dell'Io Sottile (2016)

Il diario inedito della spedizione italiana in Tibet Occidentale del 1933, redatto da Eugenio Gersi, è corredato da numerose fotografie originali di luoghi, monasteri, opere d'arte che sono andate completamente distrutte durante l'invasione dei Cinesi, tra il 1951 e il 1959.