Montura

 

H-AMBIENT2

concerto-video-performance per AKAI EWI 5000 e AMBIENTI HIMALAYANI INESPLORATI

Image
Image
Image
Image
Image
Image

“Esplorazione, alpinismo, scienza, arte visiva e musica, tutto assieme dal vivo in un unico contenitore a restituirci un'idea pionieristica, ottocentesca, del salire una montagna (e che montagna! Uno dei giganti della Terra!) e nel contempo estremamente nuova, futuristica dell'alpinismo” - con queste parole dell’Associazione Monte Analogo di Trieste arriva in scena l’ultimo lavoro di Alberto Peruffo, pioniere del Teatro Multimediale e grande sperimentatore culturale.

Di ritorno come capo spedizione da una delle più difficili e importanti spedizioni himalayane degli ultimi anni, ai piedi del lato sconosciuto del gigante Kanchenzonga, prima impresa himalayana italiana a rientrare nella Big List del Piolet d'Or, dopo aver attraversato un’impenetrabile foresta, salito colli e cime vergini, grazie a una straordinaria squadra di alpinisti e all'abilità artistica del fotografo reatino Enrico Ferri, Peruffo ricompone l'ambiente estremo himalayano con gli ambienti artistici dell'arte comunemente intesa, classica e contemporanea.

Musica e arte visiva spariscono dietro a uno strumento "diabolico" (l’AKAI EWI 5000) e a immagini che sembrano quadri di un'esposizione astratta e invece sono radicale natura. Così l’autore riassume il lavoro: «Ho preso una macchina a vento, frammenti di musiche antiche e moderne, e montagne mai viste. Ho immaginato che andassero d'accordo, senza bisogno di raccontare alcunché. Ho perciò ucciso la narrazione per lasciare libero il sentimento, il pensiero, la visione di ciò che io e i miei compagni abbiamo vissuto, e che forse ognuno di noi, adulto/bambino, vive, quando si trova immerso in una magnifica esplorazione che non ti permette alcuna certezza. E meno che meno, alcuna salvezza».

Il concerto-video-performance e l’eventuale esposizione delle opere fotografiche possono essere adattati alle più diverse situazioni, dai classici teatri, alle sale conferenze/espositive o a capannoni industriali, fino ai grandi spazi aperti o a piccoli bunker. Nel caso di esposizioni, la performance servirà per inaugurare l’evento di apertura e creare l’ambient music che resterà in loop per tutta l’esposizione. Di seguito gli elementi della rappresentazione.

LA COMPOSIZIONE AVM

[ ArtVideoMix] L'esecuzione – in forma di performance – dura 46 minuti. Si svolge, dopo un breve “riscaldamento” dello strumento, in 5 stanze-situazioni + introduzione, all’interno delle quali immagini, suoni e musica in lenta dissolvenza vengono condivisi e in parte improvvisati per coinvolgere pervasivamente – spesso con più proiettori e diffusori – la platea dei partecipanti.

LE IMMAGINI

Molte immagini, di suo, sembrano quadri d’artista. A volte sembrano arte astratta, per quanto siano invece sempre rappresentazioni naturali (vegetali o minerali), mai artificiali; altre sono visioni di grandi paesaggi. Tutte le immagini sono fotografie scattate in uno dei luoghi più remoti della Terra, ancora inesplorato a causa della pericolosa e inaccessibile foresta subtropicale che difende a sud la più grande montagna glaciale delle Terra, per estensione, il Kanchenzonga, il cui nome in tibetano significa i Cinque Tesori della Grande Neve.

LE MUSICHE

Alcune sono composizioni “classiche” ambient, originali di autori sconosciuti, sporcate di suoni naturali; altre sono “interpretazioni” ambient di linee melodiche di altri più o meno celebri compositori classici. In queste interpretazioni, le melodie-armonie classiche vengono “sfibrate” in suoni minimali, con deviazioni “improvvise”, per poi riemergere alla fine da una coda in Solo, il tutto eseguito con un unico strumento: l’AKAI EWI 5000, messo in loop da una stazione di suoni. Un vero e proprio “macchinario del vento”. EWI – infatti – significa Electronic Wind Instrument.

REGIA, LIVE PERFORMER

Alberto Peruffo

SUONO E LOOPSTATION

Edoardo Egano

FOTOGRAFIE

Enrico Ferri

ALTRE IMMAGINI ED ESPLORAZIONE

Zemu Exploratory Expedition K2014-150 CAIMUSICHE: ricostruzioni e rielaborazioni ambient di autori classici e contemporanei + originali

TESTI E COMPOSIZIONE

Alberto Peruffo

REALIZZATO CON IL SUPPORTO DI

Montura, Rifugio Campogrosso, Casa di Cultura C.