Montura

 

AL VIA IL BANDO NELL'AMBITO DEL PROGETTO FUORIROTTA

Fino al 10 maggio possibilità per i viaggiatori

16 MARZO 2015.

Parte in questi giorni il bando per il sostegno alla realizzazione di viaggi non convenzionali nell’ambito del progetto FuoriRotta, volto all’individuazione di progetti di viaggio sviluppati su itinerari liberi preferibilmente inediti e accompagnati da una motivazione forte di ricerca e conoscenza di luogo, persone e punti di vista altri rispetto al contesto socio-culturale, economico e paesaggistico di appartenenza del proponente.

Matteo Calore, Simone Falso e Andrea Segre - ideatori e protagonisti del primo viaggio pilota in Kazakistan - ritengono fondamentale oggi più che mai sottolineare la centralità del viaggio come esperienza di conoscenza dell’altro, come contaminazione dei punti di vista e come apertura dei propri confini.

«Lo abbiamo fatto e lo faremo raccontando i nostri viaggi e quelli di viaggiatori da noi incontrati, ma vogliamo farlo anche incentivando altri nuovi viaggiatori FuoriRotta, pronti ad intraprendere esperienze di viaggio in direzioni insolite, con mezzi non omologati e attraverso terre e storie non scontate».

Il progetto FuoriRotta è nato per aprire una riflessione sul diritto di viaggio in un'epoca di grande contraddizione tra comunicazione globale da una parte e aumento delle frontiere dall’altra. Dopo la prima esperienza degli autori si apre ora la strada ad altri giovani viaggiatori, di qualsiasi cittadinanza. Età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Dettagli completi sul bando e su FuoriRotta >> http://www.fuorirotta.org/il-bando/

A lato una delle immagini della campagna Internazionale-Montura (marzo-aprile 2015) per il sostegno a FuoriRotta >> www.internazionale.it