Montura

 

GAETANO MURA SOLO ROUND THE GLOBE RECORD

Un’avventura estrema per l’Ocean Racer sardo Gaetano Mura

Ad ottobre prossimo Gaetano Mura partirà per battere il record nella circumnavigazione del globo in solitario, senza assistenza e senza scalo, a bordo di un Class40.

FaraÌ€ da “prototipo” per lo studio del fisico e della psiche in condizioni estreme, saraÌ€ una “sistema di monitoraggio vivente” che, per quattro mesi in mare aperto, osserveraÌ€ le condizioni ambientali di mari, oceani e dei loro abitanti, sperimenteraÌ€ cibi naturali predisposti per il suo viaggio, ma saraÌ€ soprattutto il protagonista di un’avventura al limite delle possibilitaÌ€ umane: battere il record sul giro del mondo in solitario, senza assistenza e senza scalo, a bordo di un Class40, barca a vela da regata di 12 metri.

“L’avventura sta per cominciare eÌ€ piuÌ€ di un anno che mi sto preparando. Molti mi paragonano ad un’astronauta che deve affrontare la solitudine dello spazio e le sfide di un viaggio ai limiti. Anche io dovroÌ€ affrontare per mesi la solitudine del mare, imprevisti e difficoltaÌ€ estreme. Ciascuno ha la sua storia e un sogno. Il mio sogno eÌ€ quello di portare a termine questa avventura in cui credo e metto tutto me stesso”

Gaetano Mura