Montura

 

MONTAGNE NEL CUORE: MEMORABILE INCONTRO CON ERRI DE LUCA E MAURO CORONA

L'evento promosso dal Cai di Rieti con il contributo di Montura fa il pieno di spettatori

La serata alpinistica di Montagne nel cuore organizzata sabato 1 marzo dal CAI di Rieti presso l’Auditorium Varrone è stata memorabile, per l’eccezionale presenza di un pubblico motivatissimo, anche non reatino, accorso dall’Emilia, Toscana, Centro Italia e Campania. Molti non sono potuti entrare per la presenza di tantissima folla. Mauro Corona e Erri de Luca, generosissimi di parole, anche forti, e di messaggi da scolpire nella pietra, sono rimasti impressionati, riscaldati da tanto calore e tanta attenzione in sala. Nessuno fiatava, tutti ad ascoltare, senza letteralmente muoversi. Mentre scorrevano le poetiche immagini di alberi e Dolomiti di Enrico Ferri, intramezzate da fotografie rubate al diario personale dei due celebri scrittori e amici, Mauro ed Erri sono stati coinvolti in una conversazione ad ampio raggio: il bosco, i mestieri di montanaro e di scrittore, l’arte (Corona è pure uno straordinario scultore nel legno), le Dolomiti patrimonio dell’Umanità e teatro della Grande Guerra, la montagna e la filosofia di vita che insegna, la natura e la cultura, il Vajont e i disastri annunciati, il Monte Terminillo e quale sviluppo economico sia oggi veramente sostenibile per la montagna.