Montura

 

MONTURA PROTAGONISTA DEL TRENTO FILM FESTIVAL 2016

La 64a edizione rinnova la partnership e la grande attività culturale

     Montura protagonista e main sponsor della 64a edizione del Trento Film Festival, il primo e più antico Festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell'avventura e dell'esplorazione.

Ecco di seguito il ricco programma.

28 aprile/8maggio
DOLOMITI ART ROCK, mostra fotografica che esplora il confine fra il micro e il macromondo delle rocce in Dolomiti, presso lo spazio espositivo di Montagna Libri.

1 maggio
Ore 18.00, presso Palazzo Roccabruna, Montura Editing presenta il libro EUGENIO GHERSI: SULL’ALTIPIANO DELL’IO SOTTILE, il diario inedito della spedizione scientifica italiana nel Tibet Occidentale del 1933 guidata da Giuseppe Tucci, una prima edizione assoluta con testi comparati e commentati dall’antropologo David Bellatalla, pubblicazione che fa uscire per la prima volta l’imponente - per valore documentale - apparato fotografico degli Archivi Ghersi e IsIAO (Istituto italiano per l'Africa e l'Oriente).

4 maggio
Ore 17.30, al SALOTTO LETTERARIO, presentazione del libro SKI SPIRIT. Sciare oltre le piste, l’affascinante resoconto di una vita sugli sci da parte di Giorgio Daidola, testimonial Montura e personaggio dell’esplorazione a tutto tondo, con esperienze che partono dal mare ai grandi 8000 (prima discesa dello Shisha Pangma, 1988, con gli sci da telemark!), ma anche come giornalista e intellettuale, Direttore della Rivista della Montagna negli anni d’oro del Nuovo Mattino italiano.

5 maggio
Ore 17.00, nel SALOTTO LETTERARIO la Dott.ssa Marcella Morandini, segretario generale della Fondazione Dolomiti UNESCO, presenterà la conferenza DolomitiArtRock: l’unità di base della bellezza – viaggio inedito fra le Dolomiti UNESCO.

7 maggio
PROIEZIONI SPECIALI MONTURA
Si inizia alle 15.15 con CORRERE PER L’ESSENZIALE del giovane regista Alberto Ferretto, documentario che racconta con grande sensibilità l’incipit di un’avventura sportiva - l’Ande Trail - che ha come scopo l’aiutare le popolazioni native andine. Subito dopo seguirà la proiezione di BETWEEN HEAVEN AND ICE di Federico Modica, resoconto dinamico e giovanile di una spedizione trentina che ha portato lo slackline tra gli iceberg della Groenlandia. Chiude la giornata speciale il film SOLO DI CORDATA, con una la seconda proiezione (la prima è prevista per il 2 maggio alle 17.00) dell’importante film documentario che il regista Davide Riva ha dedicato a Renato Casarotto, il grande alpinista italiano.