Montura

 

NUOVA ZELANDA. MATTEO SGAGGERO IN PARTENZA PER TE ARAROA

3054 km di assoluta libertà per un amico di Montura

L'entusiamo e la passione di Matteo Sgaggero, detto Bubba, sono contagiosi. Come il suo coraggio e il suo approccio positivo alle difficoltà quotidiane e al momento storico in cui viviamo. Questo l'hanno capito i nostri amici Danny Zampiccoli e Giampaolo Calzà "Trota", conoscendolo al Rifugio Altissimo sul Monte Baldo. E questo lo abbiamo percepito anche noi incontrando Matteo e ascoltando dalla sua voce il suo progetto di viaggio.

Matteo ha deciso di partire, senza tempi precisi. E noi abbiamo deciso di seguirlo e di aiutarlo nel realizzare questo sogno-progetto.
Parte giovedì 20 novembre. Lo seguiremo su Facebook.
Lasciamo a Matteo la presentazione e gli auguriamo buon viaggio.

Mi chiamo Matteo Sgaggero, ho 26 anni e sono originario di Arzignano (VI).
Dopo aver passato un anno in Australia a lavorare e imparare la lingua inglese, è cresciuta in me la voglia di viaggiare e di farlo nella maniera più semplice: camminando. La meta che ho scelto questa volta è la Nuova Zelanda dove si trova uno dei trail più lunghi del mondo, il Te Araroa.
Questo tracciato percorre tutto il paese da Cape Reinga, estrema punta nord, fino a Bluff, estrema punta sud, per un totale di 3054 km.
Lo camminerò, come sono solito fare, in autonomia e in solitaria.
Il trail attraversa i terreni più svariati, da zone vulcaniche, spiagge, colline, rive fluviali fino alla catena alpina dell'isola sud.
Un lungo percorso che mi impegnerà per alcuni mesi, senza fretta di arrivare, in assoluta libertà.

Info su https://www.facebook.com/matteosgaggeroteararoa

Foto di Giampaolo Calzà "Trota".