A MonterosaSki il primo comprensorio per la pratica e l’avvicinamento allo scialpinismo

Image

News dai Partners Montura

Avviata da pochissimi giorni la stagione sciistica, MonterosaSki amplia la sua offerta con un progetto innovativo che, molto probabilmente, segnerà l’avvio di un percorso verso l’integrazione dell’offerta dedicata anche a chi vuole usare gli sci come mezzo di risalita alternativo o in aggiunta agli impianti a fune.

Nasce così il primo vero e proprio comprensorio per la pratica e l’avvicinamento allo scialpinismo che, partendo da Champoluc-Frachey, consentirà di raggiungere lo spartiacque con Alagna Valsesia in Piemonte, passando per Gressoney-La-Trinité ed attraversando i due colli che collegano le diverse località, per uno sviluppo totale in lunghezza di 32 km e di mt 1950 di dislivello. I percorsi sono dedicati all’esclusiva salita con le pelli: tutti i tracciati rispettano le norme di sicurezza affinché non vi siano interferenze con le piste riservate allo sci alpino, che saranno naturalmente accessibili in discesa dagli sci alpinisti durante l’orario di apertura.

Maggiori informazioni su visitmonterosa.com.