TAMBURI DI PACE 2.1 - Vie d'Europa, Appia e le altre

Image Image Image

ESYO, European Spirit of Youth Orchestra

Un'orchestra per l'Europa. Ottanta giovani di diciassette Paesi, per cantare una patria comune troppo male amata. Un viaggio in musica e parole dedicato a un universo unico, fatto di popoli, lingue, fiumi, mari, montagne. Quest'anno si parlerà di strade, ponti, sentieri, tracce che hanno consumato milioni di scarpe, per celebrare a voce alta i “cammini”, contro il rinascimento dei muri, e ricordare chi ha migrato per lavoro, paura, curiosità, fame, amore o semplice inquietudine. È con questo sogno che un narratore d'eccellenza, Paolo Rumiz, e un maestro impegnato da vent'anni con il progetto ESYO, Igor Coretti-Kuret, entrambi figli della frontiera dell'Est, hanno creato il progetto Tamburi di pace.

L’Associazione Scuola per Giovani Musicisti di Trieste promuove il tour estivo Tamburi di Pace della European Spirit of Youth Orchestra: undici date - dal 27 luglio al 13 agosto 2017 - per uno spettacolo in cui la musica sinfonica e la narrativa si uniscono con l’obiettivo di promuovere i valori universali della pace e del dialogo interculturale fra i popoli.
Saranno eseguite musiche di Beethoven, Holst, Badelt, Zimmer e Respighi.
La tournée si snoderà lungo tutta la penisola, toccando location significative e molto differenti fra loro per storia e ambientazione. Si partirà con un’anteprima a Trieste, a cui seguirà il debutto ufficiale del tour in Piemonte, al Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, che proseguirà poi a Zoldo, Trento e Bassano del Grappa. Non mancheranno importanti “tappe” lungo il percorso della via Appia, a Roma, Santa Maria Capua Vetere e Grottaglie. E ancora le suggestive location dei Sassi di Matera e del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa (NA). Il concerto finale si terrà in zona terremotata, nelle Marche, a Camerino, con il patrocinio della Camera dei Deputati.

ESYO, European Spirit of Youth Orchestra
Da vent'anni il Maestro Igor Coretti-Kuret seleziona giovani talenti musicali (dagli unidici ai vent’anni) in Europa e ogni anno costruisce un'orchestra per offrir loro la prima esperienza sinfonica. Centinaia di questi ragazzi sono poi entrati in compagini orchestrali di ogni parte del mondo. ESYO rientra nei progetti sostenuti da Montura.

Per maggiori informazioni vedere il programma dettagliato in gallery o visitare il sito www.esyo.eu.