Montura

 

GIANFRANCO CORRADINI

GIANFRANCO CORRADINI
Bio

Mi chiamo Gianfranco Corradini, sono nato a Tassullo (TN) il 30 giugno 1955.
Nel 1977 ho avuto un incidente motociclistico nel quale ho perso interamente la gamba sinistra e subito fratture e lesioni agli altri arti.
Da molti anni faccio parte del mondo dello sport, dapprincipio come dirigente e poi, con graduale inserimento nella società e l’esperienza acquisita, come atleta diversamente abile.
Da oltre quindici anni pratico lo sci di fondo, sport nel quale ho già avuto buoni risultati vincendo sette titoli italiani e numerosi piazzamenti nella categoria disabili tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione del Centro Protesi INAIL di Vigoroso di Budrio (BO) una delle cliniche più all’avanguardia d’Europa.
Pratico il ciclismo, usando sempre un arto artificiale specifico in via di sperimentazione, partecipando a manifestazioni ciclistiche a carattere promozionale per il settore dei disabili.
Ma dove ho avuto grandi soddisfazioni è dall’alpinismo, disciplina nella quale ho raggiunto risultati insperati compiendo numerose ascensioni con l’ausilio di protesi o stampelle, nella mia Regione, in Italia e Stati limitrofi raggiungendo diverse cime tra le più alte e impegnative d’Europa come: Monte Bianco, nel Gruppo del Rosa cima Gnifetti, in Svizzera Cima Bishorm,Cima Burnabye,Weissmies, in Austria Gross Lochner,Piz Buin, cima Ortles e Gran Zebru e extra-Europee in Perù Nevado Paria, Nevado Pisco e Alpamayo definita una delle più belle montagne al mondo, in Russia il monte Elbrus la più alta cima del Caucaso Russo, in Bolivia Huayna Potosy cima sud e cima nord e il Nevado Illimani.
Con una protesi specifica per l’alpinismo ho compiuto diverse ascensioni per le vie nord ( pareti di ghiaccio e neve con pendenze che sfiorano il 70 %) Presanella, Cristallo, Marmolada, Pasquale e altre.
Questi traguardi forse considerati impossibili per il mondo dell’handicap sono stati invece raggiunti congrande sacrificio e impegno, impiegando tecnologie innovative e materiale all’avanguardia.