Montura

 

Matteo Rivadossi

Matteo Rivadossi
Bio

Matteo Rivadossi come Ulisse: un instancabile curioso, dal cuore della terra ai picchi che bucano il cielo. Bresciano, classe 1970, le sue specialità sono la speleologia, il canyoning, l'alpinismo e l'arrampicata. Il tutto ad altissimo livello, all'insegna della scoperta e della voglia di raccontare con la cinepresa, portata persino nell'abisso Krubera (Caucaso) che è la grotta più profonda del mondo. Rivadossi è presidente di “Odissea Naturavventura”: l'associazione che dal 1999, prima e unica in Italia, si occupa dal punto di vista culturale e tecnico di speleologia, alpinismo e torrentismo. Nessun eroismo: per Matteo e amici «l'obiettivo è l'esplorazione intesa come attività di ricerca e quindi documentazione, poco importa se fuori o dentro le montagne. Il fine è conoscere e far conoscere, soprattutto per rispettare e far rispettare».