ILARIA VERONESE

ATLETA DEL MESE MONTURA

Ilaria Veronese è una sci alpinista piemontese, classe 1996, membro dello sci club Tre Rifugi e della nazionale italiana senior di sci alpinismo, nonché studentessa di matematica all’università di Torino. Ilaria entra a far parte della famiglia Montura nel 2019, di cui utilizza l’abbigliamento tecnico per i suoi allenamenti, le gare e l’attività outdoor.

Comincia la sua carriera agonistica come ciclista su strada, ma dopo alcune cadute sulle strade ghiacciate, su suggerimento del padre comincia ad allenarsi con gli sci da alpinismo: è amore a prima vista per le pelli.

Nel 2016 Ilaria partecipa alle prime competizioni. Pur sapendo sciare, si trova in difficoltà nella discesa fuoripista, mentre nella specialità Vertical si trova a suo agio per il suo passato da ciclista.

Con un po’ di esperienza e risultati sempre migliori nelle competizioni, ottiene la sua prima convocazione in nazionale nel 2017.

Una predestinata? Forse, ma dalla convocazione in nazionale in poi è un continuo crescendo per quello che riguarda le medaglie nelle maggiori competizioni nazionali.

Nella stagione 2018/2019 è campionessa italiana nella specialità Individual U23 e nello stesso anno raggiunge il secondo posto assoluto femminile al rinomato Trofeo Mezzalama, al fianco di Mara Martini e Giulia Murada.

Nella stagione 2019/2020 è campionessa italiana nella specialità Vertical e vince la competizione Transcavallo in coppia con Alba de Silvestro. Nella stagione corrente, arriva terza ai Campionati Italiani Assoluti di sci alpinismo.

Il futuro? Ilaria ha molti obiettivi, ma come dice lei, “l’importante è divertirsi, il resto è di contorno”.

Ilaria Veronese è una sci alpinista piemontese, classe 1996, membro dello sci club Tre Rifugi e della nazionale italiana senior di sci alpinismo, nonché studentessa di matematica all’università di Torino. Ilaria entra a far parte della famiglia Montura nel 2019, di cui utilizza l’abbigliamento tecnico per i suoi allenamenti, le gare e l’attività outdoor.

Comincia la sua carriera agonistica come ciclista su strada, ma dopo alcune cadute sulle strade ghiacciate, su suggerimento del padre comincia ad allenarsi con gli sci da alpinismo: è amore a prima vista per le pelli.

Nel 2016 Ilaria partecipa alle prime competizioni. Pur sapendo sciare, si trova in difficoltà nella discesa fuoripista, mentre nella specialità Vertical si trova a suo agio per il suo passato da ciclista.

Con un po’ di esperienza e risultati sempre migliori nelle competizioni, ottiene la sua prima convocazione in nazionale nel 2017, a distanza di poco tempo dalla applicazione delle pelli ai suoi sci.

Una predestinata? Forse, ma dalla convocazione in nazionale in poi è un continuo crescendo per quello che riguarda le medaglie nelle maggiori competizioni nazionali.

Nella stagione 2018/2019 è campionessa italiana nella specialità Individual U23 e nello stesso anno raggiunge il secondo posto assoluto femminile al rinomato Trofeo Mezzalama, al fianco di Mara Martini e Giulia Murada.

Nella stagione 2019/2020 è campionessa italiana nella specialità Vertical e vince la competizione Transcavallo in coppia con Alba de Silvestro. Nella stagione corrente, arriva terza ai Campionati Italiani Assoluti di sci alpinismo.
Il futuro? Ilaria ha molti obiettivi, ma come dice lei, “l’importante è divertirsi, il resto è di contorno”.

PAROLA ALL'ATLETA DEL MESE

“Ho contattato direttamente Montura nel 2019 perché ho provato alcuni capi da sci alpinismo e mi sono resa subito conto della qualità dei prodotti e dei tessuti, superiore a quelli che utilizzavo in precedenza.
Mi trovo molto bene con la Skisky Grade Maglia Woman e i Skisky Grade Pants Woman, che utilizzo per i miei allenamenti e le gare. Questi capi, oltre che essere comodi e protettivi, mi permettono la massima libertà di movimento grazie al tessuto stretch.
Nel dopo gara e per l’attività outdoor indosso l’Air Action Hybrid Jacket Woman, che è resistente, impermeabile e molto traspirante. Nel tempo libero invece mi piace indossare la Polar Stretch Hoody Jacket Woman, che mi tiene al caldo nelle giornate più fredde.

Ho scelto Montura anche per i valori che l’azienda trasmette in tutti i progetti di cultura e solidarietà.

Lo scialpinismo mi permette di trascorrere tempo a contatto con la natura e respirare il profumo di libertà che la montagna sa regalare, oltre a permettermi di staccare dallo studio.

Ho molti obiettivi per il futuro, ma il primo, per quanto riguarda lo sport, è sempre quello di divertirmi e sentirmi libera di esprimermi al meglio sulla pista”.

“Ho contattato direttamente Montura nel 2019 perché ho provato alcuni capi da sci alpinismo e mi sono resa subito conto della qualità dei prodotti e dei tessuti, superiore a quelli che utilizzavo in precedenza.
Mi trovo molto bene con la Skisky Grade Maglia Woman e i Skisky Grade Pants Woman, che utilizzo per i miei allenamenti e le gare. Questi capi, oltre che essere comodi e protettivi, mi permettono la massima libertà di movimento grazie al tessuto stretch.
Nel dopo gara e per l’attività outdoor indosso l’Air Action Hybrid Jacket Woman, che è resistente, impermeabile e molto traspirante. Nel tempo libero invece mi piace indossare la Polar Stretch Hoody Jacket Woman, che mi tiene al caldo nelle giornate più fredde.

Ho scelto Montura anche per i valori che l’azienda trasmette in tutti i progetti di cultura e solidarietà.

Lo scialpinismo mi permette di trascorrere tempo a contatto con la natura e respirare il profumo di libertà che la montagna sa regalare, oltre a permettermi di staccare dallo studio.

Ho molti obiettivi per il futuro, ma il primo, per quanto riguarda lo sport, è sempre quello di divertirmi e sentirmi libera di esprimermi al meglio sulla pista”.

PRODOTTI PREFERITI

skysky_grade_maglia_woman

SKISKY GRADE MAGLIA WOMAN

sksky_grade_pants_woman

SKISKY GRADE PANTS WOMAN

polar_stretch_hoody_jacket_woman

POLAR STRETCH HOODY JACKET WOMAN

air_action_hybrid_jacket_woman

AIR ACTION HYBRID JACKET WOMAN

RISULTATI MIGLIORI

  • Stagione 2017/2018 (categoria U23): entra a far parte della nazionale italiana di sci alpinismo
  • Stagione 2018/2019 (categoria U23): campionessa italiana nella specialità Individual, 2° posto assoluto femminile al Trofeo Mezzalama (con Mara Martini e Giulia Murada)
  • Stagione 2019/2020 (categoria senior): campionessa italiana nella specialità Vertical, 3° posto alla Coppa del Mondo Overall, 1° posto alla competizione Transcavallo (in coppia con Alba De Silvestro)
  • Stagione 2020/2021 (categoria senior): 4° posto nella specialità Vertical nella prima tappa della Coppa del Mondo a Ponte di Legno-Tonale, 3° posto ai Campionati Italiani Assoluti di sci alpinismo